sfumature di colore che riprodurli tutti sarebbe un'impresa quasi impossibile
e per me la soddisfazione più grande è prorpio questa, riuscire a far "rivivere" su di un semplice foglio di carta bianca quel volto tanto complesso ed unico da far dire a chi lo guarda .. "è lei" o "lui" ma riuscendo a farlo soltanto con due colori e tutte le loro sfumature.

Qualche volta disegno un paesaggio o qualunque altra cosa che in quel momento susciti in me un'emozione o una sensazione ma ciò che preferisco in assoluto è disegnare ritratti, dei volti di persone, volti che racchiudono in essi emozioni vissute o sensazioni provate in qualche particolare momento della loro vita e che soltanto la capacità umana può riuscire a trasmettere semplicemente con lo sguardo o con un'espressione, ciò che cerco di fare forse anche con un pizzico di "presunzione" è "catturare" e riprodurre per fa si che quella emozione o sensazione riviva ogni qualvolta lo sguardo si posi su quell'immagine.

    vincenzo giannattasio.

Vincenzo Giannattasio

Vincenzo Giannattasio

Vincenzo Giannattasio

Vincenzo Giannattasio

Vincenzo Giannattasio

Vincenzo Giannattasio

Vincenzo Giannattasio

Vincenzo Giannattasio

Vincenzo Giannattasio

Vincenzo Giannattasio

Vincenzo Giannattasio

Vincenzo Giannattasio

Vincenzo Giannattasio

Vincenzo Giannattasio

Vincenzo Giannattasio

Vincenzo Giannattasio

Vincenzo Giannattasio

Vincenzo Giannattasio

Vincenzo Giannattasio

Vincenzo Giannattasio

Vincenzo Giannattasio

Vincenzo Giannattasio

Vincenzo-Giannattasio

Vincenzo-Giannattasio

Vincenzo-Giannattasio

Vincenzo-Giannattasio

Vincenzo-Giannattasio

Vincenzo-Giannattasio

Vincenzo-Giannattasio

Vincenzo-Giannattasio

Vincenzo-Giannattasio

Vincenzo-Giannattasio

Vincenzo-Giannattasio

Vincenzo-Giannattasio

Vincenzo-Giannattasio

Vincenzo-Giannattasio

Vincenzo-Giannattasio

Vincenzo-Giannattasio

Vincenzo-Giannattasio

Vincenzo Giannattasio

Vincenzo-Giannattasio